Classicvoice.com | Recensioni | Biografie | Discografie | Podcast | Notizie |
 
Home Shop
Prodotti xG
Abbonamenti Estero
Abbonamenti Italia
Classic Antiqua
Classic Ballet
Classic Gold
Classic Jazz
Classic Opera
Classic Premiere
Classic Voice
Libri
Raccolte
Rinnovi Italia
Speciali
Classic Store
Codici promozionali








Classic Voice 138
10.00 Euro

magazine +2cd
Nei 2 cd
Le Sonate a tre e la musica strumentale per il teatro di Henry Purcell (1659-1695) protagonisti la Academy of Ancient Music e Christopher Hogwood che, oltre a dirigere, nel cd delle sonate è all'organo portativo. Le sonate sono composizioni che l'autore inglese dedicò a Carlo II e pubblicò nel 1683, al tempo in cui era compositore per l’orchestra d’archi del Re e da un anno organista della Chapel Royal. Nel secondo disco si ha invece la spiegazione della frammentazione musicale adottata da Purcell riguardo alla musica per il teatro: la parola d'ordine era aggirare le proibizioni dettate dal Commonwealth. E fu proprio grazie a tali proibizioni che Purcell scrisse alcuni dei migliori song dai quali trasse materiale per diverse suite strumentali.

Nel magazine
In copertina e nella cover story: il tenore da esportazione Vittorio Grigolo. Fra gli intervistati, invece, il direttore d'orchestra Tilson Thomas, mahleriano con propensioni alla tecnologia tali da essere protagonista del progetto YouTube Orchestra 2011. E Alberto Veronesi, che suscita "il caso" scegliendo cast eccellenti per "adornare" preziose rarità operistiche non solo "veriste". Abbiamo dato il nostro addio a Joan Sutherland, la "stupenda" australiana, soprano con voce e teatralità che provenivano da un mondo alieno. Nella descrizione del cd allegato abbiamo spiegato come Purcell fosse ispirato alle forme francesi per la danza e a quelle italiane strumentali. Nel racconto musicale l'immaginazione fa approdare John Milton a Venezia 1639 (fatto storicamente verosimile), nel momento cruciale in cui l'opera stava scoprendosi divertimento irresistibile. Si festeggiano sessant'anni del Terzo programma radiofonico Rai con un amarcord per melomani via etere. Con l'attualità annunciamo una edificante iniziativa: insegnare la musica ai Rom, al Conservatorio di Milano con un metodo che sembra quello del venezuelano Abreu. Cioè con lo scopo di integrare i bambini tzigani salvandoli dalla questua stradale se non da cose peggiori. Ospitiamo poi John Adams, fra i massimi compositori statunitensi, che scrive per noi un'anticipazione dell'autobiografica in uscita per Edt. L'entrata di Tod's fra gli sponsor della Scala di Milano (salutato da tredici ballerini del Piermarini che interpretano il processo produttivo di una scarpa) è il pretesto per affrontare il tema dell'intreccio fra danza e moda. Nell'epoca in cui il corpo scolpito è veicolo di comunicazione commerciale e no. Infine attualità, eventi dal vivo, alla radio e in tv da non perdere, il cartellone e il palinsesto con gli appuntamenti di novembre, i viaggi musicali dell'autunno, le novità dell’hi-fi per la classica e le recensioni di cd, dvd, opere e concerti.
blog comments powered by Disqus

Cosa comprano altri clienti dopo aver visto questo prodotto?
username:
password:

Prodotti scelti

Ultime novità
I più richiesti



         
 
Prodotti xG
Abbonamenti Estero
Abbonamenti Italia
Classic Antiqua
Classic Ballet
Classic Gold
Classic Jazz
Classic Opera
Classic Premiere
Classic Voice
Libri
Raccolte
Rinnovi Italia
Speciali
Serve aiuto?
Aiuto
Contatti
Registrati
 
© 2017 xG Publishing srl - p.IVA 13060470153 - www.xgpublishing.it