Classicvoice.com | Recensioni | Biografie | Discografie | Podcast | Notizie |
 
Home Shop
Prodotti xG
Abbonamenti Estero
Abbonamenti Italia
Classic Antiqua
Classic Ballet
Classic Gold
Classic Jazz
Classic Opera
Classic Premiere
Classic Voice
Libri
Raccolte
Rinnovi Italia
Speciali
Classic Store
Codici promozionali








Classic Opera 55
12.90 Euro

Rivista monografia + dvd
Nel dvd
La Cenerentola, uno dei capolavori del Rossini comico, in un’edizione che vede la vocalità funambolica di Cecilia Bartoli nel ruolo del titolo. Il librettista Jacopo Ferretti ricavò dalla favola di Perrault un soggetto al quale sottrasse l'inverosimile, il soprannaturale, per convertire la vicenda in commedia. Fu rappresentata la prima volta al Teatro Valle di Roma il 25 gennaio 1817, titolo originale La Cenerentola, ossia La bontà in trionfo. Il contralto Geltrude Righetti Giorgi, che era stata già la prima Rosina del Barbiere di Siviglia, cantò il ruolo della protagonista. L’opera venne composta sotto l'assillo di un contratto che obbligava a consegnare un'opera buffa per il Carnevale, nel giro di un mese. Due giorni prima di Natale Rossini, in casa dell'impresario Cartoni, era ancora alla ricerca del soggetto. Come aveva già fatto altre volte, Rossini usò la tecnica dell'autoimprestito, cioè prese le musiche per alcuni brani da opere composte in precedenza.
Accanto a Cecilia Bartoli un cast di voci eccellenti che vede Enzo Dara, Raul Giménez, Alessandro Corbelli, Michele Pertusi. Dirige il rossiniano Bruno Campanella, mentre la regia è affidata a Roberto De Simone.

Nella rivista
Ascoltare Rossini significa andare al Rof di Pesaro. Gianfranco Mariotti, che ne è stato il fondatore, ci racconta com’è nata l’idea di creare un festival per “restaurare” le opere del Pesarese, che la tradizione esecutiva aveva deturpato. E per scoprire tutti i suoi lavori dimenticati. D’altra parte le Marche sono una regione dove l’opera trionfa, che invitiamo a scoprire: allo Sferisterio di Macerata, nato come spazio per il gioco della pallapugno, a Jesi, fino alle altre decine di piccoli teatri sparsi dovunque. Sul tema delle edizioni critiche rossiniane, decisivo per conoscere il melodramma rossiniano, si è nel frattempo scatenata la bagarre tra due opposte fazioni: le quali hanno pensato di pubblicare ben due partiture, diverse ma uguali, del Barbiere di Siviglia. Rossini soffre la mancanza di direttori d’orchestra autorevoli. A questo ruolo si candida Antonio Pappano, che abbiamo intervistato in occasione dell’uscita del Guillaume Tell su disco. Luca Ronconi è invece uno storico interprete del Pesarese sulla scena: ci racconta come metterà in scena Semiramide al San Carlo di Napoli, uno degli appuntamenti più attesi della prossima stagione. Infine è “guerra” tra le primedonne rossiniane: Bartoli, Garanca, DiDonato, Barcellona, Ganassi e molte altre. Chi è la migliore nel belcanto?
Nella monografia annessa un saggio introduttivo su Cenerentola e una panoramica delle migliori interpretazioni vocali, direttoriali e registiche dell’opera. Infine la guida al dvd che permette di seguire l’opera con i commenti scena per scena.
blog comments powered by Disqus

Cosa comprano altri clienti dopo aver visto questo prodotto?
username:
password:

Prodotti scelti

Ultime novità
I più richiesti



         
 
Prodotti xG
Abbonamenti Estero
Abbonamenti Italia
Classic Antiqua
Classic Ballet
Classic Gold
Classic Jazz
Classic Opera
Classic Premiere
Classic Voice
Libri
Raccolte
Rinnovi Italia
Speciali
Serve aiuto?
Aiuto
Contatti
Registrati
 
© 2017 xG Publishing srl - p.IVA 13060470153 - www.xgpublishing.it